Two Lanes Blog

Leggende locali di auto fantasma, fantasmi e omicidi provocano curiosità per l’ignoto.

haunted back roads
Foto di Meghan Aileen

Hai mai avuto quel momento di disagio mentre guidavi lungo una strada secondaria quando pensavi di aver davvero dovuto prendere una strada diversa? Ho sentito quel rimorchiatore al tuo intestino dicendo: “Girati! Se si continua ad andare qualcosa di brutto sta per accadere!”Inizi a credere che ci sia qualcuno o qualcosa là fuori nel buio in attesa di saltare fuori da te o inizi a chiederti se sei davvero solo nel tuo veicolo. Mike l’ha fatto.

” Ero fuori vicino a Los Angeles guidando nel deserto e non avevo visto la luce per ore. All’improvviso, per un secondo, vidi un uomo in piedi sul ciglio della strada. E poi è completamente scomparso. Non mi sono fermato per niente! E ‘ strano. La tua mente inizia a giocare brutti scherzi su di te e ti chiedi se quello che stai vedendo è davvero lì o solo un frutto della tua immaginazione.”

Ogni piccola città ha una leggenda locale, raccontata e raccontata, come una macchina fantasma fantasma che ti insegue per miglia o uno spirito spettrale che ama presentarsi nel tuo specchio di recensione. Ciò che rende queste storie così intrigante è che senza nemmeno essere stato lì, la vostra immaginazione può totalmente impostare la scena. Nella tua mente puoi vedere te stesso guidare lungo la strada buia, aspettando che si verifichi qualcosa di paranormale. È l’accumulo dell’ignoto che rende l’immagine nella nostra mente più terrificante di ciò che sta realmente accadendo. (Non importa quante versioni della storia ci sono.)

Quindi riunitevi. Ti racconteremo alcune storie di fantasmi prima che si spengano le luci.

Seven Sisters Road – Nebraska City, Nebraska

Se sei sensibile al dramma dei fratelli, ti consigliamo di rimanere fuori da questa vecchia strada, il locale di una delle leggende più raccapriccianti per uscire dalle sane terre agricole del Nebraska. Un’ora a sud di Omaha è Nebraska City. Chiedete a chiunque in questa città di 7.000 e sarete avvertiti di evitare Seven Sisters Road. La leggenda narra che quasi 100 anni fa, un fratello e le sue sette sorelle vivevano sulle colline fuori città. Per ragioni che nessuno ha mai conosciuto, una notte il fratello è tornato a casa palma-spasmi folli, pensieri velenosi che turbinano attraverso la sua mente. Scivolando sempre più in profondità nella psicosi, l’oscurità finalmente lo raggiunse, e inimmaginabilmente, trascinò ognuna delle sue sorelle innocenti su una collina separata e le appese tutte. Mentre nessuno sa cosa sia successo al fratello, i locali avvertono i visitatori ignari che accadono cose strane sulla strada che curva attraverso quelle sette colline abbandonate. Molte anime coraggiose che hanno osato guidare là fuori riportano auto improvvisamente svuotate di energia, motori in stallo e fari che si abbassano come se in avvertimento per allontanarsi, le colline non sono un posto dove stare di notte. Ma se insisti, e parcheggi la tua auto sulla strada abbastanza a lungo, potresti semplicemente sentire le urla lamentose di quelle povere sorelle in lontananza.

Foto di Dan Swanson via www.ncnewspress.com

Jogger’s Hill-Thornton, Colorado

Lascia che questo sia un avvertimento: Se sei a Thornton e stai andando a fare un giro serale, fai sapere a qualcuno dove stai andando. O meglio ancora, basta non andare. Circa 20 minuti a nord di Denver ai piedi delle colline, meno di un’ora al di fuori del Golden Gate Canyon State Park si trova questa città del Colorado. La storia racconta che una notte, un jogger era fuori su una corsa da solista su Riverdale Road, che porta a una collina popolare si affacciano con una splendida vista delle luci della città. Fuori dalla notte tranquilla è venuto una macchina in corsa, carenaggio nel jogger, che è stato lasciato a morire da solo nel buio sul lato della strada. Per sempre irrequieto e arrabbiato per il suo destino, dicono che il jogger perseguita questa strada secondaria, cercando il suo assassino in ogni auto che passa. Gli piace particolarmente insinuarsi sulle persone che parcheggiano in cima a quella che ora viene chiamata Collina del Jogger. Si dice che se spegni le luci e il motore, pensera ‘ che sei stato tu a colpirlo. La gente ha riferito di sentire suoni di piedi veloci che corrono verso di loro seguiti da pugni arrabbiati che battono i lati delle loro auto e impronte di mani che appaiono sulle finestre come se il jogger fosse fuori cercando di dare un’occhiata al suo assassino all’interno. Sul serio, non andare lassu’. Ok, ti abbiamo avvertito

haunted back roads
Foto di Meghan Aileen

Cuba Road – Barrington, Illinois

Che cosa potrebbe essere spaventoso di indugiare nel cimitero più infestato dell’Illinois? Sacco. Se ti ritrovi un’ora a nord di Chicago, guidando oltre il Cimitero Bianco, forse continua a guidare. Gli spiriti ci sono stati conosciuti per vagare fuori dai cancelli dal 1820. La polizia e altri testimoni oculari affidabili hanno riferito di aver visto tutti i tipi di oggetti di fuga, dalle persone alle auto fantasma nere galleggianti e persino una casa che avrebbe dovuto essere bruciata in circostanze misteriose. La gente del posto dice che se vedi la casa, non entrare o quando scompare nella nebbia, sparirai con essa. Sempre. Ci sono stati avvistamenti di una donna con una lanterna, apparentemente in cerca di un passaggio, ma poi rapidamente svanendo dietro le lapidi affondate. Figure nebulose che persistono accanto agli alberi e vicino al perimetro del cimitero sono un evento comune anche là fuori. Quindi, se stai guidando lungo Cuba Road e ti capita di vedere qualcuno là fuori, qualunque cosa tu faccia, NON offrire a nessuno un passaggio. È probabile che siano già dall’altra parte, tornando indietro e cercando di portarti con loro.

haunted back roads
Foto di Meghan Aileen

Route 44 – Rehoboth, Massachusetts

Forse la leggenda locale più spaventosa da queste parti è quella sull’inafferrabile autostoppista fantasma che ha spaventato violentemente i conducenti sulla Route 44 appena ad est di Providence negli ultimi 30 anni. Descritto come un uomo alto sei piedi, barbuto, dalla testa rossa, con occhi scuri e senza vita, corrisponde alla descrizione di una vittima che anni fa è morta in un terribile incidente su quel tratto di strada. La gente del posto mette in guardia contro offrirgli un passaggio a causa di coloro che hanno avuto alcune brutte esperienze. Una donna parla del suo incontro con l’autostoppista dai capelli rossi, ricordando che quando si fermò per lui, mentre raggiungeva la maniglia della porta, improvvisamente evaporò, e poi il suo motore della macchina morì. Congelata dalla paura, poteva sentire la sua risata maniacale molto tempo dopo che era scomparso dalla vista.

Molte persone in città ti diranno di non guidare mai, in nessuna circostanza, la Route 44 con qualcosa di meno di un’auto piena perché uno dei modi più comuni per vedere questo autostoppista fantasma è nel tuo specchietto retrovisore mentre appare sul sedile posteriore. Proprio come si guarda in alto e lo vedi che ti fissa, scompare, ma poi tutto da solo, l’autoradio inizierà la scansione stazioni così veloce e forte che la vostra auto inizierà a tremare. E attraverso la radio statica, sentirai quella risata. Qualcuno vuole fare un piccolo viaggio nel New England?

haunted back roads
Foto di Meghan Aileen

Gudgeonville Bridge – Girard, Pennsylvania

Questa storia è ambientata a sud di Erie, Pennsylvania, su un ponte coperto costruito intorno al 1868. Allungando 84 piedi attraverso Elk Creek, il ponte Gudgeonville ha rivendicato la sua prima vita poco più di 100 anni fa. La leggenda dice che un contadino di nome Obadiah Will stava consegnando un mulo a una fattoria vicina quando l’animale improvvisamente cominciò a comportarsi in modo strano. Ha condotto Abdia lungo la strada per l’ingresso del ponte coperto, ma si è fermato a breve, non volendo attraversare. Frustrato, il contadino prese le redini un paio di volte per far muovere il mulo, ma senza successo. Il mulo esitante si rifiutò di fare un altro passo. Incapace di voltarsi sullo stretto ponte o di andare avanti, Abdia si infuriò sempre di più, flagellando la povera bestia fino a picchiarlo letteralmente a morte. Si dice che dopo aver ucciso così brutalmente l’animale, il contadino lo sganciò dal carro e lo seppellì lungo la riva del torrente. Anni dopo, una giovane ragazza che gioca con i diavoli Spina dorsale, le scogliere sopra il torrente, cadde alla sua morte e annegato in acqua impetuosa. Quando la sua famiglia e ‘ andata a cercarla, hanno trovato solo la sua scarpa sinistra. Oggi la gente del posto dice che se si parcheggia sul ponte Gudgeonville e si abbassano le finestre, si sente il tintinnio degli zoccoli-il mulo maltrattato che si avvicina alla tua auto. Si dice anche che lungo le rive cammini una giovane ragazza, che indossa solo una scarpa. Non indugiare troppo a lungo, o lei può mettere le mani sulla scarpa. Magari con la gamba ancora attaccata…

haunted back roads
Foto di Kelly Kemrer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.