St Kenelm Modo & Trail

St Kenelm s Way – 55 km – 5 giorni
St Kenelm Trail – 60 km – 6 giorni
St Kenelm Chiesa, Romsley, Clent Colline di St Peter’s Abbey, Winchcombe
(Entrambi i percorsi hanno lo stesso inizio e di fine, ma guarda la Mappa di Google qui sotto per confrontare i loro diversi luoghi sacri).

Guglielmo di Malmesbury, scrivendo nel XII secolo, riferì che ‘non c’era luogo in Inghilterra in cui viaggiassero più pellegrini che a Winchcombe nel giorno della festa di Kenelm’. San Kenelm è anche menzionato da Chaucer nel Racconto del prete della suora.

Le due vie di pellegrinaggio a lui dedicate collegano i due luoghi più comunemente associati alla sua leggenda: Clent Hills, a sud di Birmingham, identificata come la scena del suo presunto omicidio da parte di un uomo che era tutore di Kenelm e amante anche della sorella maggiore Quendryda, e la piccola città del Gloucestershire di Winchcombe, vicino a Cheltenham, dove Quendryda voleva chiaramente ereditare il regno di suo fratello.

Entrambi i percorsi presumibilmente seguono il percorso storico percorso dai monaci dell’Abbazia di San Pietro, Winchcombe, che ha portato le spoglie di San Kenelm indietro lì dopo gli interventi di una colomba celeste, il Papa e una mucca fedele. Lungo il percorso sorgenti sorgevano ovunque il corteo riposava; pertanto, si dovrà percorrere entrambi i percorsi per scoprire quale è il vero percorso delle sue reliquie. Entrambi i percorsi attraversano diversi antichi villaggi e visitano molte chiese medievali (tre delle quali prendono il nome da St Kenelm) e luoghi di interesse storico come la pittoresca Huddington Court of Gunpowder Plot fame, e terminano attraversando i motivi del più famoso Castello di Sudeley prima di arrivare a Winchcombe. Visitano anche due pozzi sacri associati all’abbazia di Kenelm e Hailes, che ospitava una fiala di Sangue Santo, e il sito dell’abbazia di Winchcombe, ora scomparsa, che erano anche importanti luoghi di pellegrinaggio dell’epoca.

Ancora oggi, gli abitanti di Winchcombe facevano pellegrinaggi comunitari che drammatizzavano la storia di Kenelm, e in epoca medievale, gli abitanti di Kenelstowe nel Worcestershire celebravano il giorno di San Cinehelm (17 luglio) con una fiera del villaggio e l’antica usanza di “crabbing the parson” – bombardando lo sfortunato chierico con una raffica di mele di granchio.

San Kenelm è uno dei Santi più importanti dell’Inghilterra medievale, venerato in tutta l’Inghilterra. Infatti, la Sua leggenda lo identifica come un membro della famiglia reale di Mercia, un ragazzo-re e martire, assassinato per promuovere gli interessi di un parente ambizioso. Dopo che il suo corpo fu nascosto, venne alla luce in virtù di un intervento miracoloso e, come descritto sopra, fu trasportato dai monaci di Winchcombe in un importante santuario dove fu venerato per diverse centinaia di anni.

Secondo la leggenda, il bambino Kenelm, ‘Re del Marco’ (cioè Mercia) e pio a soli sette anni, viene ucciso da un servo infido per volere della sua malvagia sorella. Il suo corpo è nascosto ma una colomba celeste informa il Papa a Roma dell’omicidio di Kenelm, facendo cadere un rotolo sull’altare dove sta dicendo Messa; il rotolo è scomodamente in inglese, ma il Papa trova qualcuno che lo traduca e apprende che dice ‘In Clent, Cowbach, Kenelm il figlio del re giace sotto una spina, con la testa tagliata. Manda messaggeri all’Arcivescovo di Canterbury, che indaga. Il corpo di Kenelm si trova dove il rotolo ha detto che sarebbe stato, la sua tomba nascosta sorvegliata da una mucca fedele. Il corpo viene portato a Winchcombe, e quando la sorella malvagia lo vede arrivare cerca di maledirlo leggendo dal suo Salterio – ma i suoi occhi cadono dalla sua testa e lei muore. Secondo il leggendario inglese del Sud, questo Salterio era conservato a Winchcombe, dove ogni pellegrino che si preoccupava di vederlo poteva accertare la verità della storia.

Highlights
Grande storia che ha ispirato i percorsi
Bellissimo paesaggio Cotswold
Gioia nel trovare un percorso dimenticato ma ben calpestato
Diverse sorgenti e pozzi sacri

Luoghi santi lungo percorso elencati nel nostro libro Luoghi di pellegrinaggio della Gran Bretagna: Romsley; Pershore; Hailes Abbey.

Acquista Guida pratica per San Kenelm Sentiero e introduzione di lettura da Giovanni Prezzo

Acquista Guida pratica per San Kenelm Modo

Per ulteriori accademico di storia, di leggere ‘Un Impiegato di Oxford’

Clicca per scaricare la route/s in GPX file di formato per il vostro smartphone l’app mappa

Istruzioni per l’utilizzo di un file GPX per mostrare il percorso sul tuo smartphone

Hailes Abbey


Hailes Abbey


Hailes Chiesa Parrocchiale


all’Interno di St Kenelm Ben


Il Sale Modo


Winchcombe Modo


Veduta della Cappella di San Kenelm da Winchcombe Way


Pozzo di San Kenelm con pietra e albero guardiani


Chiesa di San Pietro, Winchcombe


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.