Shell Virtual Assistant offre un supporto Lube basato sull’intelligenza artificiale 24/7/365-Impianto efficiente

Shell (L’Aia, Paesi Bassi ; Houston, TX ) ha introdotto Shell Virtual Assistant, un servizio interattivo online per i propri clienti e distributori. Secondo la società, questa nuova offerta di supporto tecnico riflette la prima risorsa “one-stop shop” del settore della lubrificazione basata sull’intelligenza artificiale per chiedere e ottenere rapidamente risposte corrette alle domande più comuni relative al lubrificante, 24/7/365.
Come funziona

Un utente digita la sua domanda nella finestra del messaggio dell’Assistente virtuale e gli avatar Emma ed Ethan (mostrati qui) forniscono una risposta appropriata in pochi secondi. L’esperienza è simile a impegnarsi in una conversazione chat online. Invece di una persona dal vivo che risponde all’interrogante, tuttavia, l’intelligenza artificiale fornisce la risposta. (Il processo è reso possibile con un tipo di tecnologia di interazione del linguaggio naturale trovato in alcuni popolari prodotti di assistenza personale.)

Attualmente accessibile solo agli utenti negli Stati Uniti e nel Regno Unito, Shell Virtual Assistant può fornire risposte dettagliate a domande su una vasta gamma di argomenti, tra cui le proprietà tecniche dei diversi lubrificanti, la disponibilità di prodotti e confezioni e le opzioni “dove acquistare”, tra gli altri.

Il sistema gestisce più di 100.000 schede tecniche per 3.000 prodotti e 18.000 confezioni diverse, comprende 16.500 caratteristiche fisiche del lubrificante e abbina i prodotti Shell a 10.000 offerte competitive. Oltre a rispondere alle richieste di schede tecniche (TDS) e schede di sicurezza dei materiali (MSDS), può collegare gli utenti al servizio LubeMatch online di Shell, dove possono ottenere raccomandazioni specifiche per i lubrificanti delle apparecchiature.

Queste funzionalità di supporto Virtual Assistant completano Shell LubeAdvisor, che aiuta i siti a ottimizzare i loro lubrificanti per macchinari. LubeAdvisor sfrutta una piattaforma Web e un help-desk tecnico, insieme a esperti di applicazioni locali in grado di fornire un supporto tecnico ancora più approfondito. Infatti, per domande tecniche particolarmente complesse a cui Shell Virtual Assistant non può rispondere, gli utenti vengono reindirizzati a LubeAdvisor.)

NOTA DEL REDATTORE: Shell offre diversi altri servizi di supporto tecnico, tra cui LubeAnalyst (monitoraggio delle condizioni dell’olio) e LubeCoach (formazione approfondita e personalizzata per i team di lubrificazione dei clienti). Per informazioni sulle varie opzioni, CLICCA QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.