NTSB: Passeggero Mortali El Capitan Incidente Aereo Firmato per ‘Top Gun’ Esperienza

Un passeggero che era una delle due persone uccise in un incidente aereo all’El Capitan Serbatoio mese scorso firmato per un “Top Gun” esperienza prima dell’incidente, secondo il National Transportation Safety Board (NTSB).

Paul Garrett Engler e il pilota Peter Gillcrist sono morti quando un piccolo aereo si è schiantato vicino al bacino di El Capitan il 21 ottobre, secondo un portavoce del datore di lavoro del pilota.

L’incidente ha scatenato un incendio di 45 acri.

Nella sua relazione preliminare, l’NTSB ha detto che il sito web per l’operatore California Extreme Adventures LLC, che stava facendo affari come “Sky Combat Ace”, si è descritto come “un’attrazione di aviazione estrema.”

“‘Il passeggero aveva firmato per un’esperienza lunga 25 minuti ‘Top Gun’, che, secondo il suo sito web era un volo che includeva ‘Acrobazie avanzate'”, ha scritto l’NTSB nel suo rapporto preliminare.

I dati radar della Federal Aviation Administration (FAA) hanno mostrato che l’aereo ha raggiunto un’altitudine di 4.700 piedi e ha seguito una traccia lungo il percorso generale del fiume San Diego. Poi andò ad est del bacino di El Capitan, verso la città di Four Corners.

“La pista ha seguito un percorso serpeggiante a velocità e altitudini variabili tra 4.500 e 7.100 piedi in modo coerente con le manovre acrobatiche”, ha scritto l’NTSB.

I testimoni hanno detto a NTSB di aver visto l’aereo eseguire manovre “acrobatiche” prima di schiantarsi.

Sky Combat Ace opera da Henderson, Nevada, ma ha una posizione fuori da Gillespie Field, che è dove l’aereo era diretto sabato.

Megan Fazio, portavoce di Sky Combat Ace, ha dichiarato a NBC 7 che non ci sono state chiamate di soccorso prima dell’incidente.

“Siamo devastati ed estendiamo la nostra sincera solidarietà alle famiglie e ai membri del nostro team SCA che hanno perso un amato collega e pilota”, ha detto in una dichiarazione scritta.

Il relitto si trovava in una zona remota vicino al bacino di El Capitan e non era accessibile agli equipaggi di terra.

Gillcrist, noto come “Bandito” in aria, ha insegnato acrobazie competitive, addestramento di manovra di emergenza e addestramento di spin, secondo la compagnia. Sua madre era un fisiologo dell’aviazione, suo padre era un pilota della Marina e sua moglie è un pilota per Southwest Airlines.

Gillcrist sarà sepolto a Rancho Santa Fe sabato, secondo la sua pagina necrologio.

Engler, nativo del Texas, era padre di due figli, secondo il suo necrologio. Egli è stato posto a riposo il nov. 14.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.