Negoziazione: Come rifiutare e contrastare un’offerta di insediamento basso

Negoziare il tuo insediamento lesioni personali con una compagnia di assicurazione può essere un’esperienza straziante meglio lasciare nelle mani di un avvocato esperto. Eppure, ci sono alcune cose che dovete capire se si riceve una bassa offerta insediamento iniziale, e come rispondere a fare una controfferta realistica.

L’offerta di insediamento iniziale che viene dalla compagnia di assicurazione può venire in qualsiasi momento dopo aver presentato il reclamo. Alcuni richiedenti lesioni personali devono aspettare settimane per ricevere l’offerta, e alcuni ricevono piuttosto rapidamente. Sfortunatamente, non esiste un tempo stabilito in cui deve essere fatta l’offerta iniziale.

Dopo che la compagnia di assicurazione ha completamente studiato la tua richiesta di lesioni personali, faranno la loro prima offerta di liquidazione. La loro indagine può includere interviste ai testimoni, esame dei rapporti di polizia e cartelle cliniche pertinenti al tuo caso, e la lettera di richiesta che hai inoltrato a loro. Con il tempo il regolatore di assicurazione presenta un’offerta, si sentiranno sicuri di chi era responsabile per le lesioni che hai subito e danni alla proprietà sostenute, e ciò che questi valgono come un importo in dollari.

Ad un certo punto durante i negoziati, potresti sentire un riferimento a un importo in dollari noto come “autorità” del regolatore dei sinistri. Questo è l’importo più alto che l’aggiustatore è autorizzato dai suoi superiori a offrirti in liquidazione. L’offerta iniziale può essere molto inferiore a questa cifra, in quanto le compagnie di assicurazione non sono in attività per pagare più di quanto non debbano assolutamente per i loro crediti. Naturalmente, il regolatore di crediti di solito non sarà immediatamente l’importo effettivo in dollari della “autorità”, ma si può cercare di utilizzare il termine per cercare di farvi credere che la loro offerta è l’offerta più alta che si può dare. Questo è il più delle volte un bluff da parte loro.

L’offerta di liquidazione iniziale

L’offerta iniziale che ricevi dal regolatore assicurativo sarà quasi sempre un’offerta “lowball”. Possono difendere la loro bassa offerta sostenendo che eri parzialmente in colpa per l’incidente che ha causato le lesioni, o che le lesioni che hai subito non erano abbastanza gravi da giustificare una maggiore quantità. Possono anche mettere in discussione la quantità di dolore e sofferenza che hai provato. Difenderanno aggressivamente la loro posizione di un’offerta bassa perché questo spesso intimidirà le persone ad accettare semplicemente l’offerta bassa. Non accettare mai l’offerta iniziale a meno che non sia un’offerta equa.

Presso lo Studio legale Sevey, comprendiamo quanto sia difficile rifiutare l’offerta, soprattutto quando si è già stressati finanziariamente. In può aiutare a visualizzare queste tattiche che il regolatore di assicurazione utilizza per farti accettare un’offerta bassa come un test. Se superi questo test non accontentandoti dell’offerta bassa e facendo una controfferta, sarai probabilmente ricompensato con un importo di insediamento più alto. Ribadiamo: non accettare l’offerta iniziale a meno che non sia un’offerta equa.

Valutazione dell’offerta iniziale

Quando si riceve l’offerta di liquidazione iniziale per iscritto, esaminare le ragioni che il regolatore di assicurazione ha dato per l’importo basso regolamento. Ognuno di questi punti diventerà una parte della vostra lettera controfferta, e si dovrebbe rispondere a tutti e ciascuno. La tua lettera controfferta riaffermerà la tua posizione originale descritta nella tua lettera di richiesta, oltre a rispondere a ciascuna delle loro ragioni di offerta bassa a sua volta. Mantieni le tue emozioni fuori dalla lettera e segui i fatti, come l’estremo dolore e la sofferenza che hai dovuto sopportare e la frustrazione e il fastidio di frequentare i trattamenti medici. Essere professionale, cortese, e fiducioso, e mai attaccare il regolatore reclami personalmente nella vostra lettera controfferta.

Rifiutare l’offerta iniziale e fare una controfferta

Per rifiutare l’offerta iniziale, si creerà una controfferta e inviarlo via posta alla compagnia di assicurazione sinistri regolatore. Questa lettera dovrebbe indicare:

  • Che non accetterai l’offerta di regolamento iniziale;
  • I motivi per cui ritieni di meritare un importo di regolamento più alto;
  • Ciascuno dei loro motivi di offerta bassa e le tue risposte;
  • L’importo di regolamento più alto che accetterai.

Tieni presente che l’importo accettabile della tua controfferta dovrebbe essere inferiore a quello originariamente richiesto nella tua lettera di richiesta. Questo mostrerà la compagnia di assicurazione che si è disposti a scendere a compromessi. Non impostare la controfferta troppo bassa, però. Dovrebbe essere leggermente inferiore alla tua richiesta originale, ma non abbastanza bassa da far accettare immediatamente il regolatore assicurativo. Nella stessa vena, costantemente chiedendo troppo alto un importo potrebbe ottenere il vostro reclamo respinto completamente, con il vostro unico corso rimanente di azione una causa costosa e che richiede tempo.

Creare la lettera di controfferta corretta è qualcosa che un avvocato di lesioni personali fa come una parte abituale del loro lavoro. Sanno come funzionano le compagnie di assicurazione e i loro aggiustatori di sinistri e hanno familiarità con le tattiche manipolative che usano per ottenere offerte basse accettate. Se avete domande a tutti circa la vostra lettera richiesta iniziale o la vostra lettera controfferta, contattare un esperto, esperto avvocato lesioni personali nella vostra zona.

Offerta di liquidazione iniziale equa

Anche se non accade spesso, se il regolatore di assicurazione pensa di avere un caso molto forte contro il loro assicurato (la parte in colpa), la loro offerta di liquidazione iniziale può essere equa. Non semplicemente rifiutare l’offerta iniziale perché è la prima offerta che hai ottenuto. Misurare ciò che hai chiesto nella vostra lettera di domanda contro ciò che il regolatore di assicurazione ha offerto, e poi voi e il vostro avvocato può valutare se si tratta di un’offerta equa. Accettare un’offerta iniziale equa può farti risparmiare tempo e denaro, evitare una controfferta prolungata e aiutarti a mettere questo evento alle spalle una volta per tutte.

Lascia che ti aiutiamo

Il processo di offerte di regolamento e controfferte può essere complesso e travolgente. Capiamo e vogliamo che tu sappia che puoi chiamarci in qualsiasi momento per programmare una consulenza gratuita e senza impegno. Con uno dei nostri avvocati qualificati dalla tua parte, puoi essere certo che riceverai un equo risarcimento per i danni che hai subito. Puoi contattarci telefonicamente al numero (916) 788-7100 o tramite la nostra pagina di contatto online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.