La neve di giugno nel sud della Siberia come il calore artico più alto di sempre è registrato nella regione più fredda della Russia

Uno dei siti estivi preferiti di republic, un antico ghiacciaio Buluus è stato chiuso durante il blocco e riaprirà per il pubblico il 26 giugno, ma alcuni si sono già intrufolati lì per rinfrescarsi. Immagine: Mmmariy888

Yakutia, la regione più fredda del pianeta abitata in modo permanente è sotto un’ondata di calore con incendi che imperversano nell’Artico e una temperatura dell’aria alta record di tutti i tempi che colpisce uno dei due rivali per essere il Polo del Freddo, a Verkhoyansk.

Questo villaggio nel nord della regione di Yakutia (Repubblica di Sakha) – il suo rivale è Oymyakon – ha stabilito un record per la temperatura più alta sopra il Circolo Polare artico sabato 20 giugno.

Il weekend artico più caldo di sempre ha avuto il riscaldamento dell’aria fino a 38C, battendo il precedente record di 37.3 C stabilito più di trent’anni fa nel 1988.

L’ultima volta che sono state registrate temperature saudite di 38.3 C in Yakutia è stato nel 2010, ma questo era significativamente più a sud nella capitale regionale Yakutsk.

Verkhoyansk detiene il Guinness World Record per la più grande gamma di temperature della Terra, da -67.8 C in inverno e – da questo giugno-al nuovo record di 38C in estate.

Imprevisto giugno la neve in Siberia del sud come le più alte in assoluto Artico calore è registrato in Russia, la regione più freddo

Imprevisti giugno la neve in Siberia del sud come le più alte in assoluto Artico calore è registrato in Russia, la regione più freddo

Imprevisti giugno la neve in Siberia del sud come le più alte in assoluto Artico calore è registrato in Russia, la regione più freddo

nella Foto sono la città di Verkhoyansk, incendi a Abyysky usul e Yakutia più insolite deserto di Tukulany. Foto: Mmmariy888, Ilma Sevostyanova

Più in alto nell’Artico, a est di Verkhoyansk nel distretto Abyysky di Yakutia, i residenti hanno supplicato sia i media mainstream che i social media per chiedere aiuto con gli incendi.

‘ Si prega di prestare attenzione al nostro distretto settentrionale. Gli incendi sono villaggi circostanti di Suturuokha e Belaya Gora, sono vicino al terminal petrolifero. Sono davvero spaventato per i miei parenti ‘ – un locale postato in un appello alle autorità locali.

La situazione con incendi potrebbe peggiorare a causa del clima anormalmente caldo, ha ammesso un ufficiale di servizio di un servizio di emergenza locale.

Per dieci giorni la temperatura nel distretto è variata tra +30C e +34C, con il fumo degli incendi che ha ricoperto i villaggi.

Neve inaspettata a giugno nel sud della Siberia mentre il calore artico più alto di sempre è registrato nella regione più fredda della Russia

Una mappa attuale degli incendi in Siberia e nell’Estremo Oriente della Russia

Le temperature giornaliere nel nord della Siberia supereranno la norma di 10-12 gradi Celsius questa settimana, il capo del servizio meteorologico russo Roman Vilfand ha detto all’agenzia di stampa RIA Novosti.

Queste calde giornate estive non sono così insolite per la Yakutia con il suo clima subartico continentale estremo, ma normalmente arrivano settimane dopo a luglio, ha spiegato il capo del Dipartimento di Idrometeorologia e monitoraggio ambientale di Yakutia, Tatyana Marshalik.

I social media del nord della Yakutia sono pieni di foto e video di persone che si godono queste eccezionali giornate calde al massimo, con picnic all’aperto, gite a Tukulany – un deserto settentrionale – e nuotate nei fiumi e nei laghi locali.

Uno dei siti estivi preferiti della repubblica, un antico ghiacciaio Buluus è stato chiuso durante il blocco e riaprirà al pubblico il 26 giugno.

Imprevisto giugno la neve in Siberia del sud come le più alte in assoluto Artico calore è registrato in Russia, la regione più freddo

Imprevisti giugno la neve in Siberia del sud come le più alte in assoluto Artico calore è registrato in Russia, la regione più freddo

Imprevisti giugno la neve in Siberia del sud come le più alte in assoluto Artico calore è registrato in Russia, la regione più freddo

Imprevisti giugno la neve in Siberia del sud come le più alte in assoluto Artico calore è registrato in Russia, la regione più freddo
Godendo il caldo in Yakutia mentre dura. Foto: Lyutsia Noeva, Ilma Sevostyanova, zyryanova_sv, Anikazabol

Ma la Siberia non fallisce mai con i suoi contrasti.

Circa 5.000 miglia a sud-ovest di Yakutia, i residenti di Khakassia e dei monti Altai si sono svegliati con un inizio quando è arrivata l’estate.

Avevano abbastanza neve per costruire pupazzi di neve.

Molte persone in tutto il mondo associano la Siberia al freddo. Ma tali nevicate sono, a loro modo, insolite come il caldo estremo nelle nostre regioni polari.

Le nevicate sono state segnalate al villaggio di Iogach e dal monte Kokuya vicino al maestoso lago Teletskoye, al passo del monte Seminsky e al confine tra Khakassia e Tuva.

Lasciando la Siberia nel forno e nel congelatore contemporaneamente al solstizio d’estate.

Migliaia di miglia a sud-ovest di Yakutia abitanti delle montagne di Altai, e dal confine tra la Repubblica di Khakassia e la Repubblica di Tuva condividere le immagini di mezza estate di neve

Imprevisto giugno la neve in Siberia del sud come le più alte in assoluto Artico calore è registrato in Russia, la regione più freddo

Imprevisti giugno la neve in Siberia del sud come le più alte in assoluto Artico calore è registrato in Russia, la regione più freddo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.