La donna condivide le foto del cancro della pelle per mostrare gli effetti dell’abitudine abbronzante

61d574b2-judy_skin_cancer_self1

Cloud prima del suo intervento chirurgico più recente (da sinistra), la mattina dopo e due settimane dopo l’intervento. Immagine di credito: Per gentile concessione di Judy Cloud

judy_skin_cancer_self2

Petto di Cloud cinque giorni dopo l’intervento (da sinistra), un segno da dove è stata rimossa una macchia solare cinque giorni prima e croste sulla gamba inferiore 17 giorni post-op. Image Credit: Per gentile concessione di Judy Cloud

Judy Cloud, 49, trascorso un sacco di tempo al sole come un bambino. L’assistente legale di Indianapolis, Indiana, è cresciuto giocando fuori, indossando solo SPF 2 o 4. Nel suo 20s, ha visitato lettini abbronzanti circa quattro volte l ” anno per ottenere un bagliore prima delle vacanze, pure. Nonostante una storia familiare di cancro della pelle, Cloud non ha mai pensato che fosse a rischio. Oggi, lei sa che il tempo trascorso fuori senza adeguata SPF e le sue sessioni di lettino abbronzante erano pericolosi—perché lei ha il cancro della pelle.

Quando ha visitato un dermatologo nel 1995 per ottenere quello che pensava fosse una crosta controllato, la sua lunga battaglia con il cancro della pelle è iniziata. Il cancro della pelle è una crescita anormale e incontrollata delle cellule della pelle, più spesso innescata dalla radiazione ultravioletta dal sole o dai lettini abbronzanti. È la forma più comune di cancro, e la Skin Cancer Foundation riferisce che un americano su cinque avrà il cancro della pelle nella loro vita. Secondo la fondazione, le persone che usano un lettino abbronzante prima dei 35 anni aumentano il rischio di melanoma—il tipo più pericoloso di cancro della pelle—del 75%. E, incredibilmente, uno studio ha rilevato che il numero di casi di cancro della pelle causati dall’abbronzatura indoor è superiore al numero di casi di cancro ai polmoni dovuti al fumo.

Ad oggi, la madre di due figli ha avuto quattro interventi chirurgici per rimuovere macchie di carcinoma a cellule basali, che la Skin Cancer Foundation dice è la forma più comune di cancro della pelle. È causato dall’esposizione al sole a lungo termine e si stima che 2,8 milioni di casi di carcinoma a cellule basali siano stati diagnosticati negli Stati Uniti nel 2010. E ‘ spesso considerato come il tipo meno pericoloso di cancro della pelle, come raramente si diffonde, ma può diventare pericolosa per la vita se non trattata.

Related: 4 Miti sulla disintossicazione che sono totalmente falsi

L’ultimo intervento chirurgico di Cloud a settembre è durato tre ore ed è stato il suo più invasivo fino ad oggi, con i medici che hanno rimosso 23 macchie di cancro della pelle trovate su viso, petto, braccia e gambe. I medici hanno dovuto tagliare in un muscolo nella sua bocca e spostare un nervo nella sua testa per rimuovere il cancro. Non poteva muoversi o mangiare cibi integrali per due settimane dopo l’intervento, e ora, cinque mesi dopo, non ha ancora riacquistato la sensazione nella guancia sinistra o dalla fronte fino al cuoio capelluto.

È un’esperienza traumatica che Cloud ora condivide coraggiosamente con gli altri per aiutarli a evitare lo stesso destino. Poco dopo il suo intervento chirurgico, ha pubblicato un album fotografico pubblico sulla sua pagina Facebook chiamato semplicemente “Cancro della pelle.”In esso, racconta la sua storia insieme a foto crude del suo duro recupero, punti e croste lentigginose sul viso e sul corpo. Oggi, l’album è stato condiviso più di 63.000 volte.

“Il mio sé di 20 anni non avrebbe mai condiviso e il mio sé di 30 anni non li avrebbe mai condivisi, ma quando il mio medico ha detto che avrei avuto un altro intervento chirurgico, ho detto, ‘Ho intenzione di documentarlo questa volta e postarlo in seguito,’ ” Cloud dice a SELF. “Non ho mai pensato di mostrarmi su Facebook senza trucco, figuriamoci senza trucco e guardando così ferito. Ma ora sono abbastanza grande da sapere che è necessario.”

Dopo aver pubblicato l’album, Cloud passa ora l’ora di pranzo a rispondere ai messaggi di supporto. Le persone l ” hanno ringraziata per la sua storia e anche condiviso le proprie esperienze di lotta contro il cancro della pelle o di una persona cara che è morto dalla malattia. “La parte migliore è quando ricevo messaggi da persone che dicono: ‘Hai appena cambiato idea. Non andrò mai più in un lettino abbronzante”, dice. “Quelli sono quelli che mi piace molto vedere.”

Crescendo, Cloud non ha mai pensato che le sue sporadiche visite al lettino abbronzante potessero portare a questo. Nel suo post su Facebook, nota che i pacchetti del salone di abbronzatura possono essere economici. Ma il costo fatturato per il suo ultimo intervento chirurgico è stato un enorme $26.845.87, che mette davvero il tutto in prospettiva.

Related: 4 Cose che gli uomini nascondono dalle loro mogli

“Vedo troppe ragazze e adolescenti che sono abbronzate tutto l’anno, e so cosa stanno facendo alla loro pelle”, dice. “Voglio solo che le persone non pensino che non accadrà a loro. Se non si presenta subito, potrebbe presentarsi lungo la strada, e non sarà carina e non sarà divertente. La gente non deve morire per abbronzarsi.”

Nel 2009, l’Organizzazione mondiale della Sanità ha stabilito che i lettini abbronzanti sono” cancerogeni per l’uomo ” e i pericoli dei saloni sono diventati più noti. Ancora, saloni di abbronzatura sono un industry 3 miliardi di industria negli Stati Uniti. La FDA ha appena proposto una regola lo scorso dicembre per vietare entrambi i saloni di lasciare che i minori acquistino tempo di abbronzatura e richiedano agli utenti di firmare un modulo di riconoscimento del rischio. Bloomberg riporta 11 stati e Washington, DC hanno già preso provvedimenti e vietato ai minori di concia indoor.

Cloud ha prevalentemente un carcinoma a cellule basali, ma un punto di cancro della pelle a cellule squamose è stato rimosso nel suo ultimo intervento chirurgico. E ‘ la prossima forma più comune di cancro della pelle dopo basale, e più pericoloso. Oggi, prende tutte le precauzioni che può per mantenere la sua pelle al sicuro. Indossa crema idratante e trucco con SPF, e lei evita lunghi periodi di tempo al sole. Le cicatrici sul viso sono guarite, ma dice che quelle sulle gambe sono ancora rosso vivo, anche cinque mesi dopo l’intervento.

Ancora, si sente fortunata. Sa per alcuni, il cancro della pelle è ancora peggio se hanno un tipo più pericoloso.

“Sono fortunato, perché non è melanoma”, dice. “Ma avrebbe potuto essere. E non voglio correre il rischio di avere il melanoma. Questa è una battaglia abbastanza difficile combattere questo.”

ALTRO DA SÉ:

18 Cose che non dovresti mai mettere nella tua vagina

L’unica cosa che i parrucchieri desiderano che tu smetta di fare

5 Motivi per cui non stai avendo un orgasmo (e come renderlo più probabile)

Queste 16 mosse di peso corporeo sono tutto ciò che serve per rimetterti in forma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.