Chiedi a un esperto di selenio: dovrei testare il carico con il selenio?

salsa di test del selenio Questa è la 7a domanda in una serie di 8 dall’esperto di selenio Dave Haeffner. Leggi il primo, il secondo, il terzo, il quarto, il quinto e il sesto.

Durante il nostro recente webinar, “Selenium Bootcamp”, Dave ha discusso come creare una suite di test ben fattorizzata, gestibile, resiliente e parallelizzata che viene eseguita localmente, su un sistema di integrazione continua e nel cloud. La domanda qui sotto è il numero 7 di 8 in una mini serie di domande di follow-up.

7. Se voglio testare il carico usando il Selenio, dovrò eseguire lo stesso test più volte in uno “script” o posso istruire Selenium a eseguirlo più volte?

Mentre è possibile utilizzare il Selenio per testare il carico, non è lo strumento migliore per il lavoro poiché è piuttosto costoso ottenere questo risultato. Ci sono strumenti migliori adatti per il lavoro like come JMeter o Gattling. Detto questo, ci sono alcune aziende specializzate in test di carico basati sul selenio. Puoi trovarne alcuni nella sezione “Supporto commerciale” della pagina di supporto Selenium HQ. In alternativa, si potrebbe provare un approccio più home grown come ho delineare in questo write-up.

– Dave Haeffner, Aprile 9, 2014

Non vedo l’ora di vedere il resto del Q&A? Leggi l’intero post qui. Ottieni maggiori informazioni sul Selenio con il libro di Dave, la Guida al selenio, o seguilo su Twitter o Github.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.